ARTICOLI RECENTI DAL BLOG

Preparazione tesi: quanto conta un supporto esterno qualificato

Preparazione tesi: quanto conta un supporto esterno qualificato

La preparazione tesi è un passaggio fondamentale per il corretto completamento degli studi.

Un aiuto esterno può rivelarsi fondamentale, a patto che sia fornito da un’azienda davvero qualificata. Quanto conta l’esperienza in un settore come quello delle tesi di laurea?

Significa molto perché – come diceva un celebre comico – “Nessuno nasce imparato“.

È ovvio che qualunque bravo neolaureato può fare una buona tesi di laurea, nell’ambito di studio in cui si è formato. Ma ASER copre decine di discipline differenti e ovviamente deve poter contare non solo su tutor in grado di occuparsi delle più diverse materie, ma pure che abbiano maturato un adeguato livello di esperienza.

È quest’esperienza che consente a questa realtà di poter fornire un servizio di supporto per la preparazione tesi che sia di qualità elevata, di originalità certificata e di assoluta garanzia per chi vi faccia affidamento.

 

Preparazione tesi: niente è meglio di ASER

ASER esiste da ben 35 anni: nel corso di questo periodo lunghissimo, di esperienza ne ha accumulata tanta.

Abbiamo infatti dovuto affrontare e gestire le situazioni più diverse, da quelle semplici, dove tutto filava liscio, fin dall’assegnazione del titolo, a quelle più complesse, dove la stessa assegnazione del titolo diventava un problema e dove, per riuscire a farselo assegnare, passavano settimane, per non dire mesi.

La nostra realtà, oltre ad offrire un servizio di supporto per la preparazione tesi  si occupa della gestione vera e propria delle tesi, anche di quelle in cui lo studente è poco cooperativo, poco interessato e ancor meno partecipe, e quelle dove tale ruolo era riservato invece al docente.

Affidarsi ad ASER e quindi a Tesidilaurea.net significa anche contenere gli effetti più negativi del ruolo di taluni docenti, sicuramente molto bravi a livello professionale, ma talvolta attenti più alla forma che alla sostanza, oppure particolarmente esigenti, perfino nelle minuzie, con la conseguente necessità – per noi – di supportare lo studente a tutti i livelli, anche a quello psicologico, onde evitare che si perda d’animo di fronte all’insorgere di difficoltà impreviste.

Il servizio di supporto per la preparazione tesi  fornito da questa realtà offre a corredo una serie di soluzioni operative utili a gestire nel migliore dei modi i rapporti con i docenti, evitandone le ingenuità, la soverchia passività, la tentazione di dire sempre e comunque sì di fronte a richieste talvolta del tutto infondate e illegittime, per il semplice timore che un comportamento diverso potrebbe nuocere alla loro tesi e alla valutazione della medesima in termini di votazione.

 

Aser: un aiuto concreto a 360°

La preparazione tesi  a volte porta gli studenti più ingenui a diventare strumenti inconsapevoli di attività di studio e approfondimento dei docenti certamente legittime, ma che spesso esulano dai limiti specifici di una tesi, per cui non è corretto che gli studenti vengano utilizzati come strumenti passivi per svolgerle, di modo che la loro tesi di laurea diventa qualcosa di diverso rispetto alla sua intrinseca natura e si trasforma, ad esempio, nella partecipazione forzata alla realizzazione di una ricerca o di un libro, partecipazione per la quale non saranno in genere minimamente menzionati una volta che l’opera sarà stata completata e data alle stampe.

Ebbene, l’aiuto di ASER evita a monte questo rischio.

ASER, con la sua esperienza, assurge a guida continua e costante dello studente, in modo da aiutarlo nella preparazione tesi sfruttando il proprio bagaglio di conoscenze, sostenendolo anche nelle fasi più difficili, che sono in genere quelle in cui la tesi stessa rischia di essere trasformata dal docente in un qualcosa di diverso da una normale tesi di laurea.

In casi di questo tipo, l’ASER deve fungere non solo da tutor, ma anche svolgere attività di mentoringcoaching, onde porre il proprio cliente al riparo da possibili insidie, onde evitare che egli si trasformi in forza lavoro gratuita nelle mani del docente, esempio classico di derive di sfruttamento che, pur non illegittime, uno studente che voglia laurearsi in fretta e senza penare inutilmente è certamente stimolato ad evitare.

ASER uguale esperienza, nel senso che chi si rivolge a noi trova un’assistenza a 360°, che gli si può rivelare molto utile per portare a termine la tesi nel minor tempo possibile e con le minori complicazioni possibili. Questa è la formidabile forza dell’esperienza ASER.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.